Dopo il crash di Whatsapp del 31 Dicembre, che aveva lasciato nel panico più assoluto migliaia di studenti, in attesa degli auguri di Buon Anno con orrori ortografici della nonna o tramite luccicanti immagini da over40, cosa mai poteva scuotere le loro entusiasmanti vite social?
Ci hanno pensato quelli di Ask – il fondatore Klaves Sinka ha sicuramente riscosso meno successo dell’icona Mark Zuckerberg – a rovinare i piani di 60 milioni di utenti. Torni a casa da scuola, sblocchi il tuo Iphone 6s con l’impronta digitale e trovi un gufo arancione sulla schermata Home. Provi a pensare un attimo e ti chiedi:Continue reading

Quante volte vi capita mentre guardate un film di sbuffare stizziti, stanchi delle cotinue interruzioni pubblicitarie? Quante volte, proprio a causa della pubblicità, vi siete persi gli istanti cruciali della ripresa nei quali avveniva il famigerato colpo di scena finale? Ebbene quella fastidiosa interruzione che noi cerchiamo di evitare faccendo zapping su altri canali, in realtà è qualcosa di molto più sottile e studiato. Se però siete convinti di averla scampata semplicemente cambiando canale, mi spiace deludervi. Infatti, anche mentreContinue reading

Ammettetelo, quanti di voi pensano che le amicizie nate sui social siano false, senza mai avere avuto esperienze alle spalle? Ed è qui che torniamo ai consigli delle mamme, “Non dire non mi piace se prima non l’hai provato”.Basarsi sui propri pensieri è giusto, basta nonContinue reading

di Anna Piovan

È sorprendente quanto possa essere stato veloce, se non quasi immediato, lo sviluppo delle tecnologie dal 1985, anno della diffusione di massa dei PC a interfaccia grafica e dei sistemi operativi a finestre. In pochi anni, grazie ai nuovi strumenti tecnologici diffusi con una quasi esagerata rapidità, i modi di comunicare e interagire con gli altri sono stati radicalmente rivoluzionati a causa dell’incremento delle nuove tecnologie. Le ultime generazioni non hanno subito una trasformazione graduale, come accadeva negli anni e secoli precedenti, bensì hanno visto i vecchi mezzi di comunicazione cartacei o interpersonali sostituiti da schermi dei computer o dei cellulari, capacei di pubblicare foto inviare SMS tramite un semplice “click”.  Continue reading